Menu
Tablet menu
Collane della collezione Marinière di pietraquadra Collane della collezione Marinière di pietraquadra

I gioielli in marmo di pietraquadra

Un'originale materia prima per monili e gioielli di grande effetto.

Oggi vi presentiamo i gioielli di Valeria Eva Rossi, architetto e designer di Torino che, con il suo brand, pietraquadra, crea straordinari gioielli in marmo.

La volontà di trasformare il marmo in un gioiello è il desiderio di riconoscergli una speciale preziosità, legata oltre al suo valore di mercato e al suo potenziale estetico, anche a un valore emozionale e sensoriale.

Quando si pensa al marmo, si è abituati a pensare a un materiale pesante, duro, freddo, per astrazione direi maschile, legato a grandi opere, alla scultura e all’architettura, più che a oggetti di design e ancor meno al gioiello, contraddistinto da altri attributi. Con questo progetto mi sono rivolta intenzionalmente e in prima battuta alle donne, perché sono le portatrici sane di sensibilità ed emozioni. A sua volta, il marmo in questa nuova veste è la materia prima per una nuova idea di gioiello, un gioiello che ogni volta è un pezzo unico, un oggetto di design e di accurato lavoro artigianale.

Disegno personalmente ogni singolo gioiello, scelgo i materiali, seguo il processo di lavorazione e poi lo compongo seguendo il mio gusto, che non è dettato dalla moda del momento, ma dal mio background di studi e da inclinazioni personali. Amo il made in Italy vero, che nasce dalla nostra tradizione, dalla passione e dalle grandi capacità che si tramandano di generazione in generazione e creano oggetti unici, mai standardizzati.

Così, il design semplice e le linee contemporanee dei miei gioielli si fondono con la tradizione delle tecniche artigianali con cui vengono realizzati e con la materia antica che li compone. Mi piace pensare che i gioielli pietraquadra siano per chi ama le cose belle e particolari, al di là dei brand. La mia idea di gioiello è un oggetto dallo stile inconfondibile, audace e raffinato, capace di valorizzare l’allure di chi li indossa. Gioielli che si portano ogni giorno con naturalezza e in ogni occasione, pur possedendo quella particolarità che gli conferirà un’aura di piccola opera d’arte.

Nell’ultima collezione Marinière, l’ispirazione nasce dal litorale versiliese, laddove un tempo vi erano i caratteristici pontili di carico dei marmi. Il marmo e il mare, sono da sempre stati legati, per l’ubicazione geografica e per il trasporto che già al tempo dei romani avveniva per mare: di nuovo un apparente contrasto tra la solidità del materiale e la fluidità dell’acqua. Amo e ricerco sempre questa dialettica dualità, che crea energia. Le forme semplici e pulite dei centrali in marmo sono avvolte dalle corde blu, bianco e rosso in passamaneria di seta e fermate dai nodi marinari

Maggiori informazioni sul sito www.pietraquadra.com e alla pagina Facebook

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Torna in alto