Menu
Tablet menu

Calde coperte sotto l'albero In evidenza

Coperte e plaid: ecco le ultime tendenze per un regalo che è sempre un grande classico.

Se siete ancora alla ricerca di qualche idea per i regali di Natale e cominciate ad avvertire un vago senso di ansia perché la data del 25 dicembre sembra avvicinarsi con ingiustificata rapidità, fate un bel respiro e pensate che anche gli altri sono più o meno nella stessa situazione. Non stiamo cercando di consolarvi facendovi riflettere sul detto “mal comune, mezzo gaudio”, bensì vi stiamo suggerendo di regalare un po’ di caldo relax. Come? Orientatevi su complementi in caldo tessuto: comodi, avvolgenti, perfetti per accompagnare i momenti di meritato riposo dopo un impegnativo e freddo dicembre. Che siano plaid pregiati con intrecci a rilievo, soffici cuscini o eleganti lenzuola, saranno tutti doni graditissimi.
In un periodo di incertezze come quello che stiamo vivendo, si risveglia il desiderio arcaico di crearsi una tana, un posto tutto per noi. La riscoperta dell’affettività e delle emozioni, dei piccoli, grandi piaceri di ogni giorno, il piacere dell’intimità raccolta sono i segni tangibili di un mutamento epocale.
Mettete allora sotto l’albero complementi in tessuto scelti con gusto. I toni naturali del grigio e del marrone ricreano un’atmosfera più invernale. Da provare è anche lo stile “casa di campagna” dall’atmosfera naturale ma elegante al tempo stesso, in cui tradizione e contemporaneità si armonizzano: cuscini con motivi floreali e a quadri, tende e coperte in beige e rosso mattone. Per chi ha gusti più classici, cuscini e coperte in beige e blu saranno perfetti.
TI POTREBBE PIACERE ANCHE:
Cuscini. Colori e decori per il nostro relax.
Autunno: poltrone, tappeti e caminetti ad alcool
Shabby Chic: un mood oltre le mode
IN BRIEF:
In a period of uncertainty like the one we are in currently, we feel the archaic desire to take shelter. We rediscover emotions and intimacy. Nice presents for Christmas will be soft cushions, stylish sheets and fine covers.

Se siete ancora alla ricerca di qualche idea per i regali di Natale e cominciate ad avvertire un vago senso di ansia perché la data del 25 dicembre sembra avvicinarsi con rapidità, fate un bel respiro e pensate che anche gli altri sono più o meno nella stessa situazione. Non stiamo cercando di consolarvi facendovi riflettere sul detto “mal comune, mezzo gaudio”, bensì vi stiamo suggerendo di regalare un po’ di caldo relax.

Come? Orientatevi su complementi in caldo tessuto: comodi, avvolgenti, perfetti per accompagnare i momenti di meritato riposo dopo un impegnativo e freddo dicembre. Che siano plaid pregiati con intrecci a rilievo, soffici cuscini o eleganti lenzuola, saranno tutti doni graditissimi.

Con l'arrivo dell'inverno si risveglia il desiderio arcaico di crearsi una tana, un posto tutto per noi. La riscoperta dell’affettività e delle emozioni, dei piccoli, grandi piaceri di ogni giorno, il piacere dell’intimità raccolta sono i segni tangibili della stanchezza accumulata durante l'anno che, finalmente, potremo smaltire con l'arrivo delle vacanze di Natale.

Ecco quindi una carrellata di idee super morbide e caldissime.

TRENDY & CHUNKY
La coperta "cicciottella" è di gran moda sui social. Si tratta di una coperta realizzata a mano usando i maxi filati. Lanciata da Ohhio, ha risvegliato la passione per la maglia! Se s'impara a gestire il filato in queste dimensioni giganti, poi farla non è troppo difficile e sicuramente si dimostra un regalo fatto con amore. Se invece non siete portate per questo genere di passatempo, allora acquistatene una già fatta (si trovano sia su Etsy che su Amazon).

PELLICCIA ECOLOGICA
Lo stile scandinavo ci propone, già da diversi anni, la coperta di pelliccia, ma ovviamente ecologica. Calda, preziosa ed elegante, soprattutto in bianco, è sicuramente un regalo che non passa inosservato, anche perché sta bene sia in camera da letto che sul divano e sicuramente sostituisce al classico "plaid", dando un tocco di modernità.

via Maison du Monde

COTTAGE PLAID
Se siete tradizionaliste e preferite il classico plaid intrecciato, quest'anno va molto di moda la versione "cottage", con tricot e lavorazioni, per ricordare l'atmosfera di uno chalet di montagna.

via COINCASA

Vota questo articolo
(1 Voto)
Torna in alto