Menu
Tablet menu

Bologna da scoprire - prima parte

Da dove partire per scoprire Bologna? Sicuramente dalla Piazza Maggiore, il centro fisico oltre che simbolico della città: il suo ombelico! Una piazza quadrata su cui si affacciano i grandi capolavori della città medievale e rinascimentale: Palazzo d’Accursio, Palazzo del Podestà, Palazzo dei Notai, Palazzo dei Banchi e la Basilica di San Petronio (Patrono della città), la chiesa gotica costruita in mattoni più grande del mondo.

Leggi tutto...

Dolce estate

Quando arriva l’estate, la voglia di accendere il forno per cuocere torte, crostate o biscotti diminuisce in maniera inversamente proporzionale ai gradi centigradi della temperatura esterna. Al posto del forno accendiamo il condizionatore, ma la voglia di fare una pausa e gustarsi qualcosa di buono e dolce, quella rimane invariata tutto l’anno!

Leggi tutto...

Sedute sospese

Staccare i piedi da terra, stare con le gambe penzolanti e dondolarsi. Sono piccole cose gioiose che facevamo da piccoli e che poi, crescendo, abbiamo dimenticato. Eppure questi semplici gesti andrebbero ripetuti di tanto in tanto, non per nostalgia, ma perché staccare i piedi da terra è qualcosa che ci fa bene, ci fa provare quella sensazione di leggerezza e spensieratezza di cui abbiamo bisogno, più spesso di quel che pensiamo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS