Menu
Tablet menu

Ispirati alle fiabe In evidenza

Casa. Ovvero il posto che ti accoglie sempre: è lo spazio in cui ti ritiri se hai bisogno di toglierti un po’ dal mondo, ma anche quello che apri agli altri, dischiudendo la porta alle persone che hanno accesso alla tua sfera più intima.

Per alcuni la casa è solo un posto di passaggio, un luogo che deve soprattutto assolvere funzioni abitative. Per altri la casa è un nido, un piccolo mondo magico dove sentirsi meglio non appena entrati. Un po’ come quando si apre un libro e ci s’immerge nella lettura, dimenticandosi quasi di tutto e di tutti. Mi piace pensare ad una casa così, che quando varchi la soglia quasi dimentichi cos’hai fatto prima e cosa dovrai fare domani.

Ph. via idyllhome.co.uk

Magia? Forse sì, forse no. Forse un tocco di stile basterebbe per creare un’atmosfera unica, indimenticabile, come in una casa da favola.

Le fiabe sono un ottimo spunto per immaginare uno spazio in modo molto personale, senza eccedere nell’allegorico, reinterpretando il tutto in chiave moderna e con molta leggerezza: una semplice allusione, una citazione se vogliamo, che solo occhi attenti sapranno interpretare (e questa è forse la parte più divertente).

Così, un po’ per gioco e un po’ per diletto, mi sono divertita a raccogliere qualche ispirazione e via via che lo facevo mi sono resa conto che probabilmente molti degli stili d’arredo che oggi fanno tendenza sembrano in effetti aver subito qualche influenza dalle fiabe, segno forse che la creatività in fondo va sempre ad attingere dal nostro lato più infantile ed immaginifico.

BIANCANEVE
Il romantico moderno: un grande specchio nero in salotto e il letto bianco con il baldacchino, decorato come i rami degli alberi della foresta in cui Biancaneve si rifugiò dalla strega cattiva.

Ph. via sacramentocruises.com

Ph. via Anthropologie.com

LA BELLA E LA BESTIA
I contrasti, in questo caso tra classico e contemporaneo, a volte possono essere davvero affascinanti. La carta da parati può essere molto evocativa.

Ph. via Muralswallpaper.com

PELLE D’ASINO
Lo stile scandinavo con le eco-pellicce, il legno e i materiali naturali che ricordano molto le favole dei Grimm.

 

Ph. via Elle.gr

LA PRINCIPESSA SUL PISELLO
Se non era boho-chic lei e i suoi tanti materassi! Un’antisignana dell’overlay (ovvero la moda di stratificare coperte, panni, plaid, su letti e divani).

Ph. via Mokkasin.com

LA SIRENETTA
Un’appassionata del color tiffany, prima che fosse di moda.

 

Ph. via archzine.fr

PETER PAN E IL SUO RIFUGIO…
Neppure un vero hipster saprebbe fare di meglio.

Ph. via Hipsterappartments

LA CASA DI MULAN
Hua Mulan è una principessa di carattere e anche chi sceglie uno stile esotico per la propria casa dimostra di avere uno spirito decisamente eclettico.

Ph via Chinoiseriechic.net

LA CARICA DEI 101
In qualche angolo della casa un po’ di “effetto dalmata” può dare movimento ad un ambiente total white e crea un bel contrasto con gli oggetti colorati. Ricorda vagamente il Memphis Design che è tornato di gran tendenza, non trovate?

Ph. via mydomaine.com

 ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE
L’inspirazione perfetta per sdrammatizzare un arredo classico che magari abbiamo ereditato, ma che non ci convince molto. Per aggiungere dettagli basta seguire la favola: orologi, tazze, tazzine, teiere, cappelli a bombetta, ombrelli, libri antichi, ecc.

 

Ph. via Marieclaire.fr

Proprio la fiaba di Alice ha ispirato la nostra foto all’inizio del post, “Lo spazio delle favole” che abbiamo realizzato con Juice Video & Photography per il calendario Home Style Blogs, il network di design blogger di cui fa parte anche Parentesirosa. Il tema di quest’anno infatti era “SPACES” e lo spazio che per me non dovrebbe mancare mai è proprio quello delle favole e della fantasia.

 

Ph. parentesirosa.it

Note sulla foto: il pavimento effetto tricot è di Atrafloor e ne parlo qui.

Vota questo articolo
(2 Voti)
Torna in alto