Menu
Tablet menu

Vi presento Janet Hill. In esclusiva.

Una giovane pittrice canadese ci racconta come ha trovato il suo stile molto particolare new retrò, femminile e leggermente glamour.

L'ho conosciuta in rete, l'ho contattata, intervistata e ora ve la presento. Janet Hill è una giovane artista canadese dell'Ontario. Dipinge ad olio e i suoi quadri mi hanno subito colpito per la femminilità dei soggetti, l'atmosfera retrò con un leggero accenno glamour, ma sempre con sapiente eleganza e ricercatezza.

Le abbiamo chiesto come mai avesse deciso di dipingere ad olio in un periodo dove l'arte digitale sembra avere il sopravvento, specialmente tra i giovani. Janet ci ha risposto che per lei è stata una scelta naturale, maturata durante gli studi di Fine Art all'università e successivamente praticata per via della luminosità resa dalle tinte intermedie e dall'indulgenza che solo la pittura ad olio rende ai soggetti ritratti, affermazione, quest'ultima assolutamente condivisibile.

Janet ci racconta di essere particolarmente influenzata dalle atmosfere del passato, in particolare dagli anni '50, un periodo storico, continua, che superficialmente ci appare come magicamente idilliaco, mentre storicamente sappiamo bene che non lo è stato. Eppure le immagini di quell'epoca rimandano all'illusione della perfetta apparenza.

"Non volendo essere troppo evocativa del passato, ho cercato, nei miei quadri, di unire l'ispirazione nostalgica di quel periodo con elementi di modernità". Ad esempio, ci racconta ancora Janet, spesso prende spunto da fotografie di riviste patinate e non da soggetti reali. Giusto per "inquadrare" il soggetto, la posizione. Poi lei aggiunge il suo tocco speciale: luci, colori e particolari come i pavoni che spesso appiono nei suoi quadri. Non hanno un significato particolare, ci svela, "ma sono molto decorativi, così come i miei quadri", ammette Janet.

Infine, le abbiamo chiesto quali consigli darebbe alle giovani donne che desiderano intraprendere la carriera artistica. Janet ci ha risposto che non è stato facile. Ha dovuto lavorare molto per riuscire a "vivere" di ciò che quadagna con i suoi quadri.

Soprattutto ha dovuto studiare a lungo prima di trovare un suo stile ed è importante essere "originali". Una ricerca che ha avuto un esito positivo anche grazie all'influenza di altri artisti canadesi e che, passo dopo passo l'ha portata ben oltre le rive dell'Ontario. Oggi Janet Hill espone in Nord America, Europa e Australia.

Per vedere altre sue opere visitate il suo sito ufficiale. Alcune riproduzioni possono invece essere agevolmente acquistate su Etsy.





Vota questo articolo
(1 Voto)
Torna in alto